martedì 14 dicembre 2010

ASCOLTIAMO LA VOCE DI GIOVANNI

maria maistrini

Responsabili e solidali (III settimana diAvvento)

ASCOLTIAMO LA VOCE DI GIOVANNI

Religiao Católica
Ascoltiamo la voce di Giovanni:
"Che cosa dobbiamo fare?". Rispondeva: "Chi ha due tuniche, ne dia una a chi non ne ha; e chi ha da mangiare, faccia altrettanto".
Quindi fratelli e sorelle amatissimi, cerchiamo di essere consapevoli che la salvezza e la liberazione degli altri passa anche attraverso la nostra responsabilità.
Preghiamo:
Perché niente, nessuno pregiudizio nè alcuna ambizione, ci tengano incatenati nel cammino sul quale Dio ci
precede e del quale ci traccia la via che ci condurrà a Luui.
SANTA TRINITA,' PORTACI LA GIOIA:
quando siamo sempre più angosciati dal domani
quando siamo sempre più scettici sulla nostra conversione
quando siamo sempre più poveri di idee autentici
quando siamo sempre più distanti gli uni dagli altri
quando siamo sempre più distolti dal senso cristiano del Natale
quando siamo sempre più attratti dal fare che dall'essere.
Ave Maria!

Maria Maistrini

Nessun commento:

Posta un commento

Il Santo Rosario del Vaticano...pregate con me!!!







http://farm2.static.flickr.com/1159/558258166_17430cdb60.jpg





Esposizione dei misteri

Il Rosario è composto di venti "misteri" (eventi, momenti significativi) della vita di Gesù e di Maria, divisi dopo la Lettera Apostolica Rosarium Virginis Mariae, in quattro Corone.

La prima Corona comprende i misteri gaudiosi (lunedì e sabato), la seconda i luminosi (giovedì), la terza i dolorosi (martedì e venerdì) e la quarta i gloriosi (mercoledì e domenica).

«Questa indicazione non intende tuttavia limitare una conveniente libertà nella meditazione personale e comunitaria, a seconda delle esigenze spirituali e pastorali e soprattutto delle coincidenze liturgiche che possono suggerire opportuni adattamenti» (Rosarium Virginis Mariae, n. 38).

Per aiutare l'itinerario meditativo-contemplativo del Rosario, ad ogni "mistero" sono riportati due testi di riferimento: il primo della Sacra Scrittura, il secondo del Catechismo della Chiesa Cattolica.



Archivio blog

Le omelie di Padre Raniero Cantalamessa