mercoledì 9 ottobre 2013

Quando senti Dio lontano

Sei stanco?
Amareggiato?
Ti senti solo? 
Ecco qui  troverai una valigetta che viene dal Cielo, una sorta di soccorso spirituale, vedrai sarà balsamo per il tuo corpo e il tuo spirito.
Dio ti benedica.



SaSalmo 1; 4; 85;
Luca 10, 38-42
Efesini 2, 14-18 lmi 59; 138
Isaia 55,6-9
Matteo 6, 25-34

Salmi 6;32; 38; 40Isaia 38,10-20
Matteo 26,39
Rm 5,3-5
Ebrei 12,1 -11
Tito 5, 11

Salmi 26; 35;
Matteo 10
Luca 17
Rm 12

Salmo 1; 4; 85;
Luca 10, 38-42
Efesini 2, 14-18

Salmo 6; 32; 38; 40:
Isaia 38, 10-20
Rm 5, 3-5
Ebrei 12, 1 -11
Tito 5,11

Salmo 108
Luca 9, 18-22
Giovanni  20, 19-29

Salmi 16; 31; 34; 37; 38;
Matteo 5,3-12

Salmi 4; 27; 55; 60: 90:
Matteo 11, 28-30

Salmi 22; 42; 45; 55; 63;
Salmi 33; 40; 42; 51;
Giovanni 14

Salmi 20; 69; 90;
Luca 8, 22- 25

Salmi 12; 23; 30; 41; 42;
Prima lettera di Giovanni 3, 1-3

" Padre, nel silenzio di questo giorno ,
vengo a chiederTi  pace, sapienza e forza.

Oggi voglio guardare il mondo con occhi pieni d'amore;

voglio essere paziente, comprensivo, umile, dolce e amorevole;
voglio vedere tutti i Tuoi Figli dietro le apparenze, come Tu Stesso li vedi,
per poter apprezzare l'amore di ognuno.

Chiudi i miei pensieri, le mie orecchie e la mia bocca ai giudizi,

 e che in me ci siano solo pensieri che dicano bene.

Voglio fare sentire la Tua presenza a tutti quelli che mi avvicinano.

Rivestimi della Tua bontà,
Padre, fa' che durante questo giorno io rifletta Te."

Amen.



Ogni giorno, o quando necessario potremmo meditare uno di questi salmi a seconda delle esigenze ,
sono preghiere bellissime , che come balsamo leniranno le nostre ferite donandoci pace ,
sapienza e forza per affrontare le difficoltà di ogni giorno
(  in calce alla mail, la tabella per una completa e immediata consultazione ).


L'importanza dei salmi è fondamentale per la metodologia di preghiera in quanto ispirati dallo Spirito Santo.
Costituiscono un'orazione valida in ogni tempo in quanto come c' insegna il Qoèlet:

 "Ciò che è stato sarà e ciò che si è fatto si rifarà; non c'è niente di nuovo sotto il sole " (1,9).

"Tutto per il Cuore di Gesù, attraverso il Cuore di Maria" 

Nessun commento:

Posta un commento

Il Santo Rosario del Vaticano...pregate con me!!!







http://farm2.static.flickr.com/1159/558258166_17430cdb60.jpg





Esposizione dei misteri

Il Rosario è composto di venti "misteri" (eventi, momenti significativi) della vita di Gesù e di Maria, divisi dopo la Lettera Apostolica Rosarium Virginis Mariae, in quattro Corone.

La prima Corona comprende i misteri gaudiosi (lunedì e sabato), la seconda i luminosi (giovedì), la terza i dolorosi (martedì e venerdì) e la quarta i gloriosi (mercoledì e domenica).

«Questa indicazione non intende tuttavia limitare una conveniente libertà nella meditazione personale e comunitaria, a seconda delle esigenze spirituali e pastorali e soprattutto delle coincidenze liturgiche che possono suggerire opportuni adattamenti» (Rosarium Virginis Mariae, n. 38).

Per aiutare l'itinerario meditativo-contemplativo del Rosario, ad ogni "mistero" sono riportati due testi di riferimento: il primo della Sacra Scrittura, il secondo del Catechismo della Chiesa Cattolica.



Archivio blog

Le omelie di Padre Raniero Cantalamessa