giovedì 29 agosto 2013

Caro Gesù ora so che mi ami

CARO GESU', ORA SO CHE MI AMI...
Caro Gesù, anch'io ti amo e nessuno ostacolo al mondo mi può trattenere dal raggiungerti... Tu sei il mio unico amore e il tuo Nome la mia unica scienza. Ti amo! Cosa sarebbe la mia vita senza di te? Che mi gioverebbe essere tra le donne più grandi e ricche del mondo se non avessi te???? Preferisco essere ultima ma possedere il tuo tesoro...l'Amore.

L'amarezza è dolce e la tribolazione è leggera con te accanto!


Ti lodo, perché mi hai fatto come un prodigio. Sono stupende le tue opere, tu mi conosci fino in fondo. (Salmo 138, 14)

Ave Maria!

Maria Maistrini 

Nessun commento:

Posta un commento

Il Santo Rosario del Vaticano...pregate con me!!!







http://farm2.static.flickr.com/1159/558258166_17430cdb60.jpg





Esposizione dei misteri

Il Rosario è composto di venti "misteri" (eventi, momenti significativi) della vita di Gesù e di Maria, divisi dopo la Lettera Apostolica Rosarium Virginis Mariae, in quattro Corone.

La prima Corona comprende i misteri gaudiosi (lunedì e sabato), la seconda i luminosi (giovedì), la terza i dolorosi (martedì e venerdì) e la quarta i gloriosi (mercoledì e domenica).

«Questa indicazione non intende tuttavia limitare una conveniente libertà nella meditazione personale e comunitaria, a seconda delle esigenze spirituali e pastorali e soprattutto delle coincidenze liturgiche che possono suggerire opportuni adattamenti» (Rosarium Virginis Mariae, n. 38).

Per aiutare l'itinerario meditativo-contemplativo del Rosario, ad ogni "mistero" sono riportati due testi di riferimento: il primo della Sacra Scrittura, il secondo del Catechismo della Chiesa Cattolica.



Archivio blog

Le omelie di Padre Raniero Cantalamessa